Fai una prenotazione

Fai una prenotazione

logo loc orriz
Allegato di posta elettronica
locanda esterno
cucina loc
panoramica aerea

La locanda

La Locanda alle Porte è il luogo ideale per chi desidera una vacanza originale tra mare e natura in un ambiente autentico e ancora incontaminato a due passi dalle famose spiagge di Jesolo e del Cavallino.
Un’antica casa del 1600 dal caratteristico profilo veneziano, dove le imbarcazioni dirette a Venezia si fermavano per pagare il transito e sostare nell’adiacente osteria ospita oggi la Locanda alle porte 1632, Residenza d’Epoca, unica nella zona.
“La Locanda alle Porte 1632” continua la sua lunga storia d’ospitalità per nuovi ospiti alla ricerca della tranquillità di un ambiente naturale sospeso tra terra ed acqua, tra passato e presente.

Il ristorante

Venezia, per secoli autentica porta dell’interscambio tra oriente ed occidente, ha assimilato nella sua cucina abitudini alimentari dei popoli con i quali veniva in contatto, slavi, arabi, turchi, ebrei, trovando impiego quotidiano a prodotti di origine orientale, come il riso e le spezie. Per questo la cucina veneziana, basata sui prodotti della pesca e dell’orticoltura, ha guadagnato una serie di ricette uniche e originali.
È questo lo stile con il quale vogliamo connotare la nostra cucina: fortemente ancorata ai prodotti del mare Adriatico, delle valli lagunari e degli orti, non disdegnerà le contaminazioni che saranno suggerite dai viaggiatori che passeranno in locanda, dai prodotti che vi giungeranno portati da ogni angolo della nostra Regione.
Il Ristorante può ospitare all’interno circa cinquanta di commensali in quattro storiche e caratteristiche salette con aria climatizzata, e altrettanti nella spaziosa e soleggiata terrazza estiva.

L’isola

Dal 1632 l’edificio della Locanda presidia l’ingresso che, attraverso il canale Casson, porta alla laguna di Venezia e alla Serenissima.
Per secoli la piccola isola, che accoglie la Locanda, ha ospitato mercanti e affaristi che commerciavano con Venezia come testimonia la lapide murata con le tariffe stabilite da l’Eccellentissimo Magistrato delle Acque per l’ingresso in laguna.